Marra alla buona magistratura: distruggere l’NWO, il progetto criminale massonico del nuovo ordine mondiale

no-nwoLa cosca dell’NWO (New World Order, Nuovo Ordine Mondiale) – il progetto criminale e demenziale partorito dai Rothschild e dai Rockefeller, e da loro gestito tramite la massoneria da 300 anni – quale ostacolo che la buona magistratura mondiale deve abbattere per far cessare l’era dello strategismo delittuoso (frutto dell’avvento dell’idiozia al potere), e causare così l’inizio dell’era dell’intelligenza, evitando quindi che l’umanità sia ora annientata dall’involuzione climatica e dall’inquinamento.

Da Alessandro al cristianesimo e all’ebraesimo, tutte le forme di potere hanno avuto l’obiettivo di creare un nuovo ordine mondiale.

Disgrazia ha voluto che l’ultimo potere ad essere riuscito, 300 anni fa, a instaurare il suo progetto di ‘ordine mondiale’ sono i Rothschild e i Rockefeller, dinastie idiote e criminali le quali, avvalendosi della massoneria, hanno realizzato un dominio del mondo che è totale dall’inizio, ma ora è giunto a una degenerazione estrema e ha acquisito, in virtù della tecnologia, la capacità di causare, non più solo il malessere dell’umanità, ma la sua fine.

Idiozia e criminalità che hanno però una matrice universale, che è lo strategismo.

Strategismo che, poiché la vita è rapporto di forza (e quindi volontà di vincere), è ineludibile, costituisce la principale chiave di lettura del comportamento umano e, nella sua versione non intelligente, è la causa di ogni male nonché di un ritardo di centinaia di migliaia di anni nello sviluppo della civiltà.

Ciò laddove per intelligenza si intenda capacità di svilupparsi passando attraverso lo sviluppo degli altri. Mentre la furberia, molto più semplice, consiste nella capacità di svilupparsi prevaricando gli altri.

Rothschild, Rockefeller e massoneria, ad essi venduta, responsabili dell’NWO e dell’attuale stato del mondo, che la buona magistratura deve fermare sconfiggendo, per cominciare, al suo interno, i purtroppo numerosi magistrati massoni o filo-massoni, alcuni dei quali persino pedofilo\satanici (vedi di seguito).

Massoneria che è sempre illecita, perché ha il suo fulcro nella segretezza, e di cui il mondo anglosassone è pervaso da secoli in una misura in cui l’Italia lo è solo da alcuni anni.

Magistrati depravati, venduti, che coprono e hanno sempre coperto i crimini di tutti i tipi contro l’umanità di questa cupola mondiale, bancaria e non.

Magistratura depravata e venduta che finge di non vedere la criminalità di organizzazioni come il bilderberg, la trilatere, l’aspen e così via, tutte di derivazione massonica.

Un’accolita di asini e di accattoni, oltre che delinquenti, compresi i magistrati che rendono possibile la sua esistenza con il loro silenzio, ma che non si sarebbe mai sviluppata se i Rothschild e i Rockefeller — vera testa del velenoso mostro da schiacciare — non la sostenessero da 300 anni per farne il loro braccio armato.

Rothschild e Rockefeller che sono proprietari palesi od occulti di quasi tutte le principali banche del pianeta, o comunque le controllano e, attraverso esse, controllano, da tre secoli, le economie, i media, i governi, le magistrature, i sindacati, i partiti, le polizie, la cultura, le rivoluzioni, le guerre, e ora l’intera internet.

Tre secoli, ho già scritto (ma giova ripeterlo), in cui l’umana vicenda è stata caratterizzata dai misfatti di una rete massonica planetaria sempre più criminale e con sempre più estese frange pedofilo-sataniche, perché la pedofilia serve per compromettere, e il satanismo è l’essenza del ‘gadu’, il dio di incultura, presunzione e occultezza, dei massoni.

Incultura, perché la massonicità è frutto di un’accozzaglia di ‘scienze’ esoteriche, magiche, teosofiche, cabalistiche, astrologiche e simili.

Presunzione, perché la sua essenza è in una gnosi (rivelazione, illuminazione) non aperta a tutti, ma, ridicolmente, ai soli ‘iscritti’.

Una gnosi così speciale da trasformare dei tali asini in ‘Illuminati’, perché sarebbe superiore alla gnosi dei ‘banali’ (i comuni cittadini).

‘Banali’ che, da ultimo, gli ‘Illuminati’, non potendo certo convertirli alla loro ‘elevatezza’, possono solo voler eliminare (troppi ‘banali’ sul pianeta) con l’ausilio del loro dio opposto: satana.

Occultezza, perché sono da sempre cose da non potersi nemmeno dire.

images

‘Illuminati’ che, da quando esistono (circa dal 1723, ma la loro scaturigine è più antica: quel cretino di Enrico Letta è addirittura giunto a fare un riferimento esplicito agli ‘scalpellini’ medievali), sono sempre stati usati, comprati e venduti, dai Rothschild e dai Rockefeller, nei loro strategismi signoraggistici, per promuovere, infiltrare, corrompere e dirottare di tutto: la rivoluzione francese, russa, cinese, cubana, il risorgimento italiano, l’unità d’Italia, e tutto quant’altro; ogni moto o evento in ogni continente; le guerre di indipendenza, quelle mondiali e la politica odierna.

Perché — compresi Che Guevara, Castro, Gandhi, e quelli che lo sono stati o lo sono occultamente, come i Beatles, apici della ‘cultura’ massonico-canora delle droghe per fini di distruzione di massa — sono stati o sono massoni quasi tutti: Robespierre, Napoleone, Marx, Lenin, Stalin, Cavour, Mazzini, Garibaldi, Einstein, Freud, Roosevelt, Churchill, Allende, Spinelli, Gorbaciov, Obama, l’ONU e l’UE. E persino Mussolini, che odiava la massoneria, ne fu sempre circondato. Fino a Mameli, che ci fa cantare «Fratelli d’Italia..» in onore, non degli italiani, ma dei suoi «Fratelli» massoni.

Una massoneria sempre tanto altisonante ed entusiastica negli ‘Illuminati’ toni, quanto avida, abietta e doppia nei fatti. Una massoneria in cui il potere bancario, in realtà indifferente a ideologie e religioni, ha sempre intruppato di tutto, strutturandola come un’unica cosca planetaria supportata ‘moralmente’ da magistratura corrotta, burocrazia, politica, esercito, polizia, media e imprenditoria bancaria e non, nonché diretta da criminali scelti tra costoro, tipo tutti i presidenti degli USA (salvo un paio) e delle massime istituzioni planetarie. Perché – per il momento – controllano talmente tutto che, se non sei massone, filo-massone, bilderberghino, trilaterino, aspenino ecc. non puoi essere niente.

13.8.2013,

Alfonso Luigi Marra