E’ UFFICIALE: SCRIVERE LA PURA E SEMPLICE VERITA’ GETTA I SEDICENTI ESPERTI NEL PANICO

Ne ho appena avuta conferma, leggendo le amenità PRIVE DI QUALSIVOGLIA SMENTITA SCIENTIFICA da parte di questo Angelo Ruggieri – sedicente “esperto di metereologia” – il quale, da un anno circa a questa parte, non fa che occuparsi del sottoscritto, rovistando continuamente tra i vecchi articoli apparsi su SIGNORAGGIO.IT. Leggendo il suo ennesimo elaborato, risulta lapalissiano come egli tenti di negare meccanismi realmente esistenti ed operanti tipo il MUOS e il famigerato HAARP. Per non parlare di come sorvoli nettamente sugli effetti devastanti derivanti dall’utilizzo di tali apparati. Non ne accenna nemmeno per sbaglio nel tentativo – non riuscito – di apparire credibile. Arriva perfino a gettare fango sul caro amico, lui sì esperto vero, Marcianò, il che la dice lunga su di lui e quelli del cicap, alla Piero Angela e Paolo Attivissimo…  Mi rivolgo a te Ruggieri caro: io ho colto molto bene il tuo attaccamento al lavoro; e sono pronto a scommettere sulla tua buonafede, lo affermo senza ironia. E’ ovvio, di meteorologia ne ho studiata poca, lo stretto necessario per imparare a pilotare da solo un aereo. Ma vedi, conoscere MUOS ed HAARP non ha nulla che vedere con una presunta preparazione in campo meteorologico. A scuola ti avranno spiegato di tutto e di più, ne sono persuaso, MA se sei onesto come pretendi di apparire, dimmi se, durante i corsi che immagino avrai seguito, ti abbiano o meno mai rivelato qualcosa al riguardo. Perché se, come sospetto io, così fosse, allora tu saresti un indottrinato di prima scelta punto e basta. Ed, in quanto tale, non potresti ergerti a decano dei cieli e nemmeno potresti – come in effetti non sei riuscito a fare – negare le evidenze da me stesso sottolineate. Nel tuo sito, rivolgendoti al sottoscritto, scrivi: “soltanto un’ignorante in materia può permettersi di scrivere che il bacino del Mediterraneo non è mai stato teatro di cicloni o, peggio ancora, che esistono SISTEMI di DERIVAZIONE MILITARE capaci di INONDARE il CIELO di ONDE RADIO che STRAVOLGEREBBERO le CONDIZIONI CLIMATICHE! Ma su quest’ultima affermazione non entro nel merito, dato che di sempliciotti che “abboccano” alle “teorie” dei vari Marcianò & Co. ne siete davvero tanti….purtroppo” Ora, dato che, come affermi nel tuo scritto, hai effettuate delle ricerche sul mio conto giungendo a scoprire che ho conseguito due Lauree in Lettere e Filosofia con indirizzo Storico, mi sento, INNANZITUTTO, autorizzato a farti presente che l’articolo indeterminativo UN (maschile) non vuole l’apostrofo (UN’IGNORANTE sarai TU cocco, non io). In seconda battuta, e concludo, ti chiedo: dove sono le smentite? Nel tuo articolo non si legge una riga che sia una. Abbi il coraggio, almeno quello, di scrivere: il MUOS non esiste! Dai. Vuoi forse far credere a quei quattro disgraziati che ti leggono che MUOS ed HAARP non esistano? E come me li definiresti tu che contesti il fatto che io – consapevole, diversamente da te, di rivolgermi ad un vasto pubblico di lettori e lettrici – li abbia sintetizzati usando una formula di facile assimilazione quale “SISTEMI DI DERIVAZIONE MILITARE CAPACI DI INONDARE IL CIELO DI ONDE RADIO CHE STRAVOLGONO LE CONDIZIONI CLIMATICHE”?  In attesa di una risposta (auspicabilmente in italiano corretto), ti auguro di ritrovare i quaderni delle elementari. nota: http://www.meteoportaleitalia.it/meteo-italia/meteo-italia/editoriali/18801-lo-storico-andrea-signini-interviene-su-clima-meteo-e-scie-comiche-semplicemente-grottesco.html

Andrea Signini