Berluschenzi o Renzusconi…

2

Impossibile per nuovi movimenti affacciarsi alla politica a meno di non possedere degli importanti media nazionali (tutti nelle mani di poteri oscuri), o di essere un comico famosissimo nelle mani di un professionista della manipolazione via web.

Il Patto del Nazareno…

Sbarramenti elevatissimi, modifica del bicameralismo, coalizioni con penalizzazione dei partiti più piccoli…

Impossibile per nuovi movimenti affacciarsi alla politica, a meno di non possedere degli importanti media nazionali (tutti nelle mani di poteri oscuri), o di essere un comico famosissimo nelle mani di un professionista della manipolazione via web.

Diciamo pure che se non avrai forti connessioni di dipendenza da poteri oscuri non potrai entrare in Parlamento.

E inoltre le segreterie dei partiti continueranno a nominare i deputati, come nell’attuale indegno porcellum,  facendo in modo che la scelta dei deputati non venga dal basso, dalla gente, ma dall’alto, da segreterie dipendenti dai soliti grandi poteri di manipolazione.

Dal patto del Nazareno, stretto tra i renziani seguaci della vincente piramide gesuita massonica e i berlusconiani della per ora perdente piramide P2 opusdeista, non verrà certamente nulla di buono. E’ pur sempre un patto tra mostruosità deformi e amorali della politica.

Dopo aver messo per decenni al potere figuri loschi e ridicoli, ora è facile per gli stessi poteri smontare il sistema di equilibri e di garanzie democratiche uscito dal fermento della Resistenza ai soliti poteri oscuri,  e riassunto dalla nostra attuale Costituzione. L’opinione pubblica lo accetta sperando di togliere di mezzo la mala politica… illusi!

Ci vogliono trasformate in una democrazia all’americana: facile da condizionare e con pochissima gente che va a votare. Perché dopo un po’ ci si rende conto che il voto non cambia nulla. Che Carter è uguale a Reagan e che Bush è uguale a Obama.. A parte un po’ di giochi di prestigio su temi minori ad esclusivo beneficio dell’opinione pubblica…

Pensate come ci troveremo dopo la prossima riforma dei Renzusconi: dover scegliere solo tra personaggi simili a Berlusconi o Renzi per il governo e Grillo per una rabbiosa e inconcludente opposizione. Creata solo per coalizzare gli altri ed ingabbiare la gente di buoni sentimenti in un recinto privo di influenza.

Molti di noi sceglieranno di non votare… per guardarsi ancora con sufficiente serenità allo specchio.

Anche questo a quei poteri va bene. Le bassissime percentuali di votanti, di gente che si interessa alla politica, come negli USA, a quei poteri va benissimo. E’ più facile controllare i controllabili e non avere a che fare con chi non ha fiducia in te…

E noi allora che faremo?

Non possiamo fidarci di loro, visto che dipendono da poteri anticoscienza e vogliono ulteriormente restringere i nostri spazi di libertà, togliendoci ogni rappresentatività politica.

E allora ci concentreremo ancora di più sui problemi reali, quelli intorno a noi nel locale e nell’orizzontale. Costruiremo e allargheremo reti etiche e libere di solidarietà, culturali, politiche, economiche, pedagogiche, artistiche, terapeutiche… Che non avranno nulla a che fare con il vuoto teatro degli spettri diretto dai grandi poteri oscuri.

Se fanno per noi una gabbia, possiamo sempre volare fuori… L’importante è che la nostra interiorità rimanga libera!

c4