man-food

La ripugnante trasmissione della lobby mondialista

E’ “Man Versus Food” il titolo della indecente serie televisiva mondialista condotta dal simpatico ebreo Adam Richman, un newyorkese obeso il cui “lavoro” è quello di passare in rassegna i ristornati americani in cui spazzolare via chili e chili di cibo ad ogni appuntamento.

bassotti

I ladri, le domande, il cellulare

“Giulio Cesare di dove era? Invia un messaggio con su scritto UNO se era di Roma, oppure DUE se era di Cartagine”. Oppure “Quale animale emette le fusa? Invia un sms con su scritto UNO se è il cane, oppure DUE se è il gatto”.

giustizia

La lucida analisi dell’Avvocato Marra, nel suo articolo dell’11 luglio scorso, non può che lasciare senza fiato.

È passato appena un mese la descrizione esatta della situazione in cui versa la magistratura italiana resta viva e illuminante nelle nostre menti. Quella descrizione indiretta della società italiana e esplicita delle dinamiche del potere occulto e illecito che governa il mondo e le sue ambizioni.

robin-williams

Robin Williams: SOLO COME UN… UOMO!

Schiatta un tossicodipendente hollywoodiano e in rete scoppia la mania di postare sue immagini corredate di frasi, come se a proferirle sia stato lui in persona e non che si sia limitato a recitarle secondo copione scritto, per altro, da emeriti sconosciuti con uno stipendio da fame.

ogm

Il Fruli dice No-OGM | No al mais geneticamente modificato

Le discussioni hanno assunto negli ultimi giorni toni anche molto accesi nel dialogo costante tra la Regione e gli ambientalisti e gli agricoltori pro e contra biotech, una discussione di importanza capitale in una regione tra le maggiori produttrici italiane di mais.

110_490d312957ec046762ec5a7120b3f8ae.jpg

Confessioni di un sicario dell’economia. Critica al testo di John Perkins

“facciamo prestiti a Paesi come Ecuador sapendo benissimo che non li restituiranno mai; anzi, non vogliamo proprio che onorino i loro debiti, perché è il mancato pagamento ciò che ci consente di tenere il coltello dalla parte del manico. In condizioni normali, correremmo il rischio di esaurire i nostri fondi; dopotutto nessun creditore può permettersi troppi debitori inadempienti. Ma le nostre non sono condizioni normali. Gli Stati Uniti battono una moneta che non è garantita in oro. Anzi, non è garantita da nient’altro che una generale fiducia internazionale nella nostra economia e nella nostra capacità di schierare a nostro sostegno le forze e le risorse dell’impero che abbiamo creato”

110_4e886ed5757483798b5a0cdf660955d5.jpg

L’uomo delle profezie

Nei corridoi del Parlamento riecheggia la voce di un fantomatico profeta che reclama: “Avevo ragione io”, parole che fanno trasalire chi fino ad ora non gli aveva dato credito.

110_3f2a2997c7854a9c11509209841308fc.jpg

La coppia del mese

Prosegue l’avvicinamento della strana coppia Renzi-Berlusconi, che dopo quella che dovrebbe essere la riforma dell’intesa, quella del Senato, ora li vede impegnati nella discussione e limatura di quella che dovrà essere la nuova legge elettorale con la quale si presenteranno alle urne da qui a breve.

marco-della-luna-libri

PROPOSTA DI NUOVA COSTITUZIONE – di avv. Marco della Luna

Scarica l’articolo in formato PDF Questo testo ha i seguenti scopi: 1)      Esplicitare e rafforzare quei principi sociali di tutela del lavoro, dell’occupazione, dell’economia reale, della crescita, degli interessi collettivi rispetto agli interessi e alle tendenze […]

110_ffc68592e73337cbccf14edafd998722.jpg

E se le divisioni interne fossero una strategia?

In tempi di crisi anche i partiti iniziano la loro travagliata evoluzione e così vedono in base alle esigenze politiche e ai cambiamenti loro stessi rivoluzioni interne e significativi cambi di posizione.

Renzi-nel-2004-alla-guida-della-Provincia-di-Firenze

RENZI PARLA INGLESE: NOTE PSICOLOGICHE

Scarica l’articolo in formato PDF Il fenomeno “Matteo Renzi” ha comportamenti di notevole rilevanza per lo psicologo e lo psichiatra, anche se non necessariamente di rilevanza clinica. Partiamo del suo ormai famoso discorso in “inglese” di 30′ a braccio a […]

110_120ab02e51f7aa9b627448f730c75bbb.jpg

La nuova beffa per i due maro’

Non bastava che negli scorsi giorni il tribunale speciale di New Delhi che si occupa dell’incidente in cui sono coinvolti i fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, prigionieri da ormai quasi tre anni in India, facesse saltare la seduta per l’assenza a causa di un’indisposizione del magistrato, ora ci si mette anche l’ambasciatore a metter in atto richieste surreali.